SCEGLIERE L’ITINERARIO GIUSTO

I NUMERI DI RIFERIMENTO per una PROGRESSIONE DI MEDIA VELOCITA’ sono 350 metri di dislivello in un’ora di SALITA, 600 metri di dislivello in un’ora di cammino in DISCESA e, se si cammina su terreni pianeggianti, 5 km di distanza in un’ora.

L’indicazione delle difficoltà di un itinerario (T, E, EE, EEA) viene data per FACILITARE LA SCELTA di un’ascensione.
Serve in primo luogo per evitare ad escursionisti e alpinisti di dover affrontare inaspettatamente passaggi superiori alle loro capacità o ai loro desideri.

Nonostante una ricerca di precisione, la classificazione delle difficoltà, soprattutto in alta montagna dove le condizioni ambientali sono molto variabili, rimane essenzialmente indicativa, obbligando l’interessato a valutare se stesso prima di prendere una decisione.

Luca

Ciao!! Sono il fondatore dell'associazione MeteoLiveVco, questo è il mio sito con il quale la ospito. Spero ti piaccia e buona navigazione. Conoscere il proprio clima rende civilmente più responsabili.