In Natura ci sono migliaia di cose davvero interessanti e particolari.
Negli anni l’uomo ha pensato di creare AREE PROTETTE in modo di proteggere le unicità che racchiudono quell’area protetta.

A volte ci si chiede se ne valga la pena limitare così tante aree e attività in queste zone.
Fermo restando per i “furbetti” che farebbero di tutto in qualunque circostanza, l’intento di creare queste zone di salvaguardia naturale ha un preciso scopo: GARANTIRE UNA CONTINUITA’ DI DETERMINATI E DELICATI EQUILIBRI NATURALI.

Ci sono realtà Naturali in Montagna che hanno un equilibrio davvero precario seppur definito e preciso che è durato per MIGLIAIA DI ANNI.

Per comprendere il VALORE reale di questa protezione occorre CONOSCERE i meccanismi di continuità di specie animali, floristiche o di interi ecosistemi.

CONOSCERE PER PROTEGGERE significa che più si conoscono le realtà di certi sistemi, più in automatico viene da proteggere perchè ci si accorgerebbe subito che si sta facendo un danno di grandi proporzioni rispetto la superficialità con cui magari faremmo una determinata azione.

Buttare un rifiuto, strappare, abbandonare, inquinare…sono azioni che la superficialità moderna sta portando l’uomo a compiere senza avere più controllo su queste azioni….ma se solo sapesse veramente, se solo potesse viaggiare nel tempo per vedere prima e soprattutto dopo gli effetti che ne deriverebbero, smetterebbe subito di fare certi gesti, ma solo perchè capirebbe che non ne vale la pena e soprattutto gli si ritorcerebbe contro.

“L’uomo deve respirare aria pura
L’uomo deve bere acqua cristallina
L’uomo deve mangiare cibo sano

Se respiriamo sostanze tossiche
Se avveleniamo l’acqua
Se mangiamo prodotti chimici

Non rispetteremmo neanche il nostro corpo, tanto meno ci prenderemmo cura di ciò che genera aria, acqua e cibo salutare per tutti noi, ovvero la Terra.”

Non servono aree protette per garantire continuità per un pianeta pulito se la mentalità al di fuori di esse fa il contrario.
Le aree protette e i parchi dovrebbero incentivare, consapevolizzare e far conoscere le bellezze al suo interno, ma anche far capire l’IMPORTANZA di un comportamento corretto nei confronti della Natura.

Pin It on Pinterest

Share This