Home > News > Temporale nel Cusio, i cambiamenti climatici ne anticipano la stagione.
News

Temporale nel Cusio, i cambiamenti climatici ne anticipano la stagione.

I cambiamenti climatici ne potrebbero anticipare la stagione.

Nei giorni scorsi, con l’imminente arrivo della perturbazione dai connotati primaverili, ci siamo spinti in una previsione climatica su una possibile anticipazione stagionale dei temporali. I temporali mediamente iniziano a fare la loro comparsa sulle Alpi nel mese di aprile, in queste ore, 4 marzo 2017, un temporale, quindi un evento atmosferico con la presenza di tuoni e fulmini, sta interessando il Cusio, in perfetta linea con quanto detto prima.

Uno dei cambiamenti climatici è il riscaldamento dell’aria, una massa d’aria più calda può contenere più vapor acqueo, che una volta portato  verso l’alto raffreddandosi si condensa e ritorna a terra sotto forma di pioggia o neve. Quindi, nonostante negli ultimi 5 anni si ha mediamente 300 mm in meno di pioggia, essa ricade a terra meno volte ma più intensamente, le famose bombe d’acqua.

Visita la fantastica galleria fotografica dei fulmini nel VCO di Riccardo Criseo

Temperature VCO e dintorni