METEO, dopo le piogge, 187 mm in tre giorni, arriva lunga ondata di caldo.

Tanta pioggia sulle Alpi Lepontine nell’ultima perturbazione. In arrivo la seconda ondata di caldo di stagione.

Alpe Veglia 187 mm in tre giorni, Varzo 180 mm, Lago del Paione 176 mm. Queste le massime precipitazioni registrate sulle Alpi da Arpa Piemonte, in tre giorni è caduta circa la pioggia media che cade solitamente nei mesi più piovosi, aprile e ottobre. Molti disagi in special modo in Val Formazza con una grossa frana.

Cosa dobbiamo aspettarci per i prossimi giorni, temperature in aumento a partire dal giorno 13, si andrà di 4-6°C oltre le medie, si tratta di aria africana con tasso di umidità elevato. Sarebbe la seconda ondata di caldo della stagione, probabilmente si toccheranno i primi 30°C e la fusione dei ghiacci avrà inizio. Si potrebbe protrarre fin dopo il 20 del mese. Nei versanti nord oltre i 2000 m ancora molta neve a mantenere ben alimentati i torrenti, una riserva in vista dell’imminente periodo più caldo dell’anno.

Dal 2013 l’anno più piovoso a Gravellona Toce è stato il 2014 con 2341 mm.

Luca Sergio pillole sul clima del Verbano Cusio Ossola
[jetpack_subscription_form show_only_email_and_button=”true” custom_background_button_color=”#0693e3″ custom_text_button_color=”undefined” submit_button_text=”Iscriviti” submit_button_classes=”wp-block-button__link has-text-color has-background has-vivid-cyan-blue-background-button-color” show_subscribers_total=”false” ]

Luca

Ciao!! Sono il fondatore dell'associazione MeteoLiveVco, questo è il mio sito con il quale la ospito. Spero ti piaccia e buona navigazione. Conoscere il proprio clima rende civilmente più responsabili.