Tanta neve su Alpi estere, temperature in aumento sul Piemonte e zero termico a 3400 metri.

Situazione critica nei prossimi giorni sulle Alpi estere e di confine per la tanta neve prevista. Sabato neve da sud.

Un flusso atlantico carico di umidità sarà la causa delle nevicate estreme che potrebbero verificarsi nei prossimi giorni. In alcune zone più soggette allo Stau, sbarramento montuoso che ferma e innalza le correnti, punte di 150-200 cm di neve fresca.

Sulle Alpi Piemontesi zero termico altissimo, 4000 metri su quelle Marittime e 3400 metri su quelle settentrionali, Pennine e Lepontine. Le nevicate da sconfinamento dalla cresta di confine in Ossola non scenderanno sotto i 1700-1800 metri nella giornata di giovedì. Le temperature in aumento avranno come apice una isoterma di +12°C sul basso Piemonte e +8°C a circa 1500 metri sul settentrione.

Sabato 6 è il turno delle nostre Alpi, temperature in diminuzione, abbondanti nevicate fino a 1000 metri.

Rimani aggiornato iscriviti alle nostre Newsletter:

Seleziona lista:

Luca

Ciao!! Sono il fondatore dell'associazione MeteoLiveVco, questo è il mio sito con il quale la ospito. Spero ti piaccia e buona navigazione. Conoscere il proprio clima rende civilmente più responsabili.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: