Home > Ambiente > Dune e ghiaccio si incontrano
Ambiente

Dune e ghiaccio si incontrano

Lunghe ombre si insinuano su Ulaagchinii Khar Nuur in questa foto dell’alba scattata dalla Stazione Spaziale Internazionale da un astronauta. Le ombre accentuano la topografia dentro e intorno al lago, comprese le grandi e piccole isole Avgash . Le crepe permeano la superficie ghiacciata del lago e le dune costeggiano la riva. La superficie fredda e piatta del ghiaccio contrasta con le onde distintive e ondulate delle dune di sabbia. Sebbene siano tipicamente associate a climi caldi, le dune possono formarsi in tutti i deserti, inclusa la steppa fredda della Mongolia occidentale.

Sebbene si trovi nella depressione dei Grandi Laghi della Mongolia , la superficie dell’acqua del lago Khar Nuur è ancora a più di 1900 m sul livello del mare. A causa dell’altitudine e della posizione elevate, le temperature nel lago d’acqua dolce scendono sotto lo zero per la maggior parte dei mesi invernali. Situata nell’Asia centrale tra Cina e Russia, la Mongolia si trova nella zona subartica dove l’aria fredda proveniente dalla Siberia estende i modelli climatici invernali fino ad aprile.

Khar Nuur si trova all’interno del Parco Nazionale Ulaagchinii Khar, che fa parte della steppa eurasiatica che si estende dall’Europa orientale quasi fino all‘Oceano Pacifico. Le regioni della steppa ospitano molti animali vulnerabili, tra cui una varietà di specie di uccelli minacciate protette all’interno di Ulaagchinii Khar.

La fotografia dell’astronauta ISS065-E-23018 è stata acquisita il 6 maggio 2021 con una fotocamera digitale Nikon D5 utilizzando una lunghezza focale di 1150 millimetri. È fornito dall’ISS Crew Earth Observations Facility e dall’Earth Science and Remote Sensing Unit, Johnson Space Center. L’immagine è stata scattata da un membro dell’equipaggio della spedizione 65. L’immagine è stata ritagliata e migliorata per migliorare il contrasto e gli artefatti dell’obiettivo sono stati rimossi. Il Programma della Stazione Spaziale Internazionale supporta il laboratorio nell’ambito dell’ISS National Labper aiutare gli astronauti a scattare foto della Terra che saranno di grande valore per gli scienziati e il pubblico e per rendere tali immagini disponibili gratuitamente su Internet. Ulteriori immagini scattate da astronauti e cosmonauti possono essere visualizzate presso il Gateway to Astronaut Photography of Earth della NASA/JSC Didascalia di Alex Stoken, Jacobs, contratto JETS alla NASA-JSC.

Fonte NASA earth observatory

Temperature VCO e dintorni