Home > Natural Mind accompagnatore di media montagna > COSA FARE QUANDO SI VEDE UN INCIDENTE IN MONTAGNA
Natural Mind accompagnatore di media montagna

COSA FARE QUANDO SI VEDE UN INCIDENTE IN MONTAGNA

Secondo le leggi statistiche, più ci si espone ad una situazione potenzialmente pericolosa e più aumentano le probabilità che qualcosa accada perchè il tempo in cui ci si espone al rischio è maggiore.

Presupponendo che questa è PURA TEORIA, tuttavia, quando capita, BISOGNA SAPERE COSA FARE IN CASO DI … INCIDENTE IN MONTAGNA.

Quando non siamo noi i diretti interessati (per fortuna nostra) ma capitiamo in un momento sbagliato di terze persone NON BISOGNA FARE “orecchie (e occhi) da mercante” e non bisogna attuare il piano B del “fuggi fuggi”.

?Quando assistiamo ad un incidente dobbiamo fare solo una cosa OBBLIGATORIAMENTE, ovvero CHIAMARE IL 118 (o 112 a seconda della Regione in cui ci si trova).
In ogni caso risponderà la Centrale Operativa.

A quel punto basterà seguire e rispondere a “sangue freddo” alle domande che vi verranno poste riguardanti le generalità vostre e i riferimenti di dov’è successo il sinistro.

A quel punto, anche dopo aver terminato la chiamata, RESTATE SUL POSTO fino all’arrivo dei soccorritori!
E’ IMPORTANTE RIMANERE SUL POSTO per aiutare a localizzare il luogo dell’accaduto ai soccorritori in arrivo.

?A questo punto avrete soddisfatto il dovere civile di chiamare soccorso in caso d’incidente, ma soprattutto avrete dato un’opportunità a quella persona di rimettersi in forma…che umanamente è ancora più importante.

Riassumendo quindi i 3 PUNTI FONDAMENTALI da svolgere quando si vede un sinistro in montagna nel caso non abbiate conoscenze sanitarie di alcun genere sono (minimo):

1 – FERMARSI (SI VA NEL PENALE SE NON LO SI FA) E CHIAMARE IL 118 (O 112).

2 – RESTARE SUL POSTO ANCHE DOPO LA CHIAMATA fino almeno all’arrivo dei soccorritori.

3 – Nel caso si avessero conoscenze sanitarie a riguardo intervenire considerando che ogni azione sul paziente è a vostra totale RESPONSABILITA’ 
–> CONSIGLIO: a meno che non siate super sicuri, lasciate fare a chi di professione fa questo genere d’interventi!

Sono piccoli consigli che si spera di non attuare MAI, ma purtroppo a volte accade ed è in quei momenti che bisogna sapere cosa fare!
Ps.
Magari a “mente lucida” nonostante l’adrenalina e l’agitazione che si sviluppa in quelle circostanze.

Utenti online

Visitatori online – 161
Utenti – 0
Ospiti – 161

Temperature VCO e dintorni