Caldo sulle Alpi, si riattivano le scariche franose da Punta tre Amici sul Monte Rosa, Macugnaga.

Già da qualche giorno si nota una certa ripresa delle scariche di detrito dal Monte Rosa.

La frana da Punta tre Amici, dal giorno del suo collasso, ha sempre mostrato una certa attività alternando periodi di apparente calma a periodi di modeste scariche di detrito nell’arco della giornata. I periodi più franosi coincidono con i periodi di caldo anomalo in quota e la conseguente fusione del permofrost. Quella di oggi, 14 ottobre 2017, è decisamente di dimensioni più grosse e una  nube di polvere, complice il clima secco, ha investito la piana del Rifugio Zamboni.

L’evento è stato registrato da ambe due le telecamere del progetto [icon name=”external-link” class=”” unprefixed_class=””] “Ghiaccio Vivo”monitoraggio parete est del Monte Rosa, sopra il video dalla webcam [icon name=”video-camera” class=”” unprefixed_class=””] Rifugio Zamboni e qui sotto dalla webcam [icon name=”video-camera” class=”” unprefixed_class=””] Belvedere.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.