Home > Ambiente > Caldo record in Canada: continuano le evacuazioni. Bilancio di 719 morti
Ambiente

Caldo record in Canada: continuano le evacuazioni. Bilancio di 719 morti

Si aggrava il bilancio degli incendi che stanno devastando la Columbia Britannica. Ancora roghi fuori controllo segnalati dalle unità di crisi.

I vigili del fuoco canadesi stanno affrontando una serie di incendi di proporzioni sempre maggiori, nell’area occidentale del paese, interessata da un’ondata di caldo record. Fino ad oggi il bilancio delle temperature anomale è di 719 morti mentre anche dall’altra parte del confine, negli Usa, la California, l’Oregon e Washington stanno affrontando una situazione altrettanto difficile. Intanto le fiamme si stanno propagando in diverse aree del paese, mettendo a repentaglio le zone abitate. Il governo ha annunciato l’invio di aerei militari per assistere i servizi di emergenza soprattutto nella Columbia Britannica, l’area maggiormente interessata dai roghi.

Ordini di evacuazione e avvisi sono stati emessi in una dozzina di comunità. Risulta fuori controllo l’incendio nella zona del lago Durand, in un’area di 450 ettari dove sono 95 le case evacuate. Il primo ministro canadese Justin Trudeau ha appena annunciato di aver convocato un team di esperti per affrontare le condizioni meteorologiche estreme nella Columbia Britannica. “Continueremo a lavorare con la provincia e siamo pronti a fare tutto il possibile per aiutare il popolo della British Columbia a superare questo problema e ricostruire” ha annunciato su Twitter

Fonte articolo: https://www.scienzenotizie.it/

Temperature VCO e dintorni