METEO, ora temperature su caldo torrido (asciutto e ventilato) dal 7 crollo si torna in media, ventoso.

Dopo i forti temporali in Piemonte e in Lombardia al nord ovest improvviso aumento delle temperature, tre giorni poi crollo termico.

Aria fresca da nord a impattare sulle Alpi dal giorno 7

Per il nord una delle estate più dinamiche degli ultimi anni, probabilmente è dal 2014 che non si vedeva una essenza di ondate di calore prolungate ma anticicloni presto spazzati da correnti d’aria nord atlantiche.

I prossimi tre giorni, mentre l’ultima depressione si sposta man mano verso il sud, al nord si farà spazio un cuneo di alta pressione, accompagnato da aria sub tropicale nei bassi strati. Le temperature subiranno una improvvisa impennata, diffusamente intorno ai 30°C.

Ma avrà vita breve, da nord si appresta a scendere aria fresca nord atlantica che andrà ad impattare sulle Alpi, sono attesi anche nuovi temporali sulle pianure del nord est e sulle Alpi centro orientali.

Calo delle temperature un vero crollo dal giorno 7 si scende, sul Verbano Cusio Ossola, di circa 9-10°C con forte vento sulle Alpi e probabilmente anche su laghi e pianure.

Anomalia termica a circa 1500 m oggi e tra 66 ore, notare la massa d’aria che dal nord Europa si dirige verso le Alpi

Lascia un tuo feedback:

Luca

Ciao!! Sono il fondatore dell'associazione MeteoLiveVco, questo è il mio sito con il quale la ospito. Spero ti piaccia e buona navigazione. Conoscere il proprio clima rende civilmente più responsabili.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: