METEO, ondata di caldo anomalo poi repentina diminuzione delle temperature e forte vento. Neve sulle Alpi di confine.

Le temperature nei prossimi giorni come a maggio, arriva aria subtropicale nel pieno dell’inverno!!

L’Europa nei prossimi giorni sarà interessata da due masse d’aria completamente diverse. La situazione odierna vede il continente interamente interessato da una anomalia positiva, spiccata nell’Europa dell’est da nord a sud.

Anomalia termica sulla media 1979/10 a 850hpa circa 1500 m

Da nord a sud anche in Italia il periodo vede una anomalia di 3/4°C, ma entro il 4 del mese arriva un ulteriore aumento che interesserà maggiormente l’Europa occidentale, nel Verbano Cusio Ossola si avranno temperature come se si fosse nella seconda decade del mese di maggio:

Dopo il 4 del mese cambia tutto, brusco, repentino calo delle temperature, tanta neve sulla cresta di confine e sconfinamenti nelle testate delle valli dell’Ossola, ventoso:

L’aria fredda entro il 6 del mese raggiungerà tutta l’Italia passando dalla porta della Bora e dalla valle del Rodano, solo in parte traboccando dalle Alpi, interesserà maggiormente adriatiche e sud, più riparato il nord dallo sbarramento dell’arco alpino:

Lascia un commento

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su pinterest
Pinterest

Ultimi articoli

Seguici su Facebook