METEO, i primi tepori primaverili possono attendere, fresco e moderata dinamicità nei prossimi giorni.

Fino alla fine del mese con temperature sotto la media. Qualche rovescio di neve sulla cresta di confine.

Sembrano un lontano ricordo le lunghe settimane invernali governate dall’anticiclone delle Azzorre. L’inverno 2017/2018 si è chiuso con il mese di febbraio cosi come era iniziato a dicembre, tra freddo e neve, marzo, il primo mese della primavera meteorologica, si è dimostrato piovoso sui laghi e nevoso sulle Alpi. La terza e ultima decade lascia presagire un clima moderatamente dinamico, a tratti molto nuvoloso con neve da sconfinamento dalle creste di confine in special modo tra il 27 e il 28 del mese. Questo 2018 sta viaggiando con circa 1.3°C sotto la media.

Le temperature rimarranno fino alla fine di merzo sotto la media del periodo, lo zero termico oscillerà tra i 1200 metri e i 1600 fino al 28 del mese. I primi tepori primaverili possono attendere.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.