METEO, caldo record. Smog fin verso i 2000 sulle Alpi.

Smog sulle Alpi fin verso i 2000 metri visto dalla cima del Mottarone.

Caldo intenso ancora per 36 ore poi un più deciso declino delle temperature.

Anche se alcune località hanno già perso un paio di gradi nelle giornata di ieri, il caldo e l’afa si faranno sentire ancora pesantemente nella giornata odierna e per quella di domani. Temperature massime ancora oltre i 30°C e le minime di 23/24°C. Afa opprimente con umidità al 80-90%.

L’ondata di caldo di questo 2018 potrebbe facilmente superare quella del 2013, in quel caso, dal 20 al 28 luglio, per ben 9 giorni consecutivi temperature sopra i 30°C. In questo 2018 le temperature massime sono addirittura più alte, mai  sotto i 31°C, nel 2013 furono 4.

Ondata di caldo accompagnata dal poco ricircolo di aria nei bassi strati in pianura padana. Uno spesso strato, circa 2000 metri, di aria insana ricopre anche le Alpi. 

Luca

Ciao!! Sono il fondatore dell'associazione MeteoLiveVco, questo è il mio sito con il quale la ospito. Spero ti piaccia e buona navigazione. Conoscere il proprio clima rende civilmente più responsabili.