Home > Ghiaccio Vivo > CLIMA, dalla fine della PEG ecco quanto è arretrato il ghiacciaio Bottarello
Ghiaccio Vivo

CLIMA, dalla fine della PEG ecco quanto è arretrato il ghiacciaio Bottarello

Alta Valle Antrona, l’incredibile fusione del ghiacciaio, più solo sassi al posto della lingua di ablazione.

Il ghiacciaio Bottarello di trova in quello che rimane dell’apparato glaciale dell’Andolla, dei tre principali ghiacciai ne rimangono solo due, l’Andolla Nord e il Bottarello, l’Andolla sud è praticamente estinto.

Ci troviamo nel Parco Naturale Alta Valle Antrona (VB), con i sui 3656 m il Pizzo d’Andolla svetta su tutte, dietro la Svizzera Vallese con il Weissmies, il trittico del Sempione, e non molto distante il Monte Rosa.

Il ghiacciaio Bottarello, alla base del Pizzo Bottarello 3487 m, un tempo era di tipo vallivo con una lunga lingua di ablazione, come ne testimoniano ancora oggi le morene, ora rimane solo una calotta montana alla base della parete e molto ghiaccio antico ricoperto dal detrito.

Ecco qui sotto una rappresentazione di come potesse essere una volta il ghiacciaio e come si presenta oggi, fai scorrere la barra a destra e sinistra:

La PEG (piccola era glaciale) è l’ultima era glaciale che ha interessato l’emisfero settentrionale, iniziata circa nel 1300 e finita nel 1800. Dopo di essa solo due pulsazioni positive per i ghiacciaia, negli anni 1920 e tra la fine degli anni 1970 e l’inizio degli anni 1980. Alegar.

Riguardo all'autore

Luca

Ciao!! Sono il fondatore dell'associazione MeteoLiveVco, questo è il mio sito con il quale la ospito e pubblico tutti i mie progetti. Spero ti piaccia e buona navigazione.

Aggiungi un commento

Clicca qui per commentare

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Temperature VCO e dintorni