L’inesorabile crollo delle morene del ghiacciaio Belvedere

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Ghiaccio Vivo
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura

Continua a crollare senza più ghiaccio a sostenerla la morena del ghiacciaio Belvedere, persone ignare e strumentazione a rischio.

Dalla slide qui sotto, sposta la barra a destra e sinistra per il confronto, la postazione con webcam e stazione meteorologica al ghiacciaio Belvedere (VB), è possibile notare come il grosso masso in basso a destra sia spostato verso il basso rispetto a inizio mese, solo pochi cm a destra del masso il dirupo per decine di metri a strapiombo fin sopra a quello che rimane della lingua di ablazione del ghiacciaio Belvedere.

La mia preoccupazione è che uno di questi giorni ci possa essere un crollo importante che metterebbe a rischio le molte persone che frequentano il luogo e la nostra stessa strumentazione. Ogni giorno persone si avvicinano troppo ignare del pericolo a cui vanno incontro.

Nella doppia slide il masso più basso rispetto a inizio mese, probabilmente le piogge nella prima decade hanno contribuito allo spostamento, cambiando la slide la comparazione con in evidenza il limite franoso che avanza verso l’asta nivometrica.

Mi piace

Luca

Ciao sono Luca e questo è il mio sito nel quale pubblico i miei progetti e ospito l'Associazione Meteo Live VCO, spero ti piaccia e buona navigazione.

Lascia un commento

due × 1 =