Tornano la castagne nei nostri boschi, debellato il Dryocosmus kuriphilus.

Dopo diversi anni si ripopolano i nostri castagneti, sconfitto il cinipide del castagno Dryocosmus kuriphilus. Torneranno anche i funghi porcini a bassa quota.

Dryocosmus kuriphilus. Con la quasi scomparsa dei frutti negli ultimi anni con essi anche il fungo porcino non è più cresciuto sotto queste popolari piante. Questo 2017 sembra aver ridato vita ai boschi, sono ben visibili molte piante con rami secchi, vittime del parassita, e nuovi rami rigogliosi di ricci. Molte piante sono morte, ma grazie all’intervento dell’uomo con un contro parassita, torneranno più rigogliose.

 

Questo parassita, il Dryocosmus kuriphilus, iniziò ad intaccare le piante nel 2002 partendo dal Cuneese, nel giro di 8-9 anni raggiunse anche il Verbano Cusio Ossola. Per combattere il mostro è stato rilasciato un insetto, il Torymus sinensis, che ha iniziato a mangiare le larve del parassita debellandolo.

Ecco un video della regione Lombardia:[su_youtube url=”https://youtu.be/WUhRdSiMB9o”]

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.