Scienze

Scoperto un nuovo pianeta intorno alla stella più vicina al Sole

Proxima d è il pianeta più leggero mai scoperto con una massa pari ad un quarto di quella terrestre.

Si chiama Proxima d ed è il terzo pianeta rilevato nel sistema stellare più vicino al nostro pianeta. Proxima d orbita intorno alla stella ad una distanza di circa quattro milioni di chilometri, meno di un decimo dello spazio che separa Mercurio dal Sole. “La scoperta mostra come il nostro vicino stellare è circondato da nuovi mondi interessanti, alla nostra portata per studi ed esplorazioni future”, ha spiegato Joao Faria, ricercatore presso l’Istituto di Astrofisica e Scienze Spaziali del Portogallo e autore principale dello studio pubblicato sulla rivista Astronomy & Astrophysics. Con appena un quarto della massa della Terra, Proxima d è l’esopianeta più ”leggero” mai misurato utilizzando la tecnica della velocità radiale, che funziona “rilevando minuscole oscillazioni nel movimento di una stella create dall’attrazione gravitazionale di un pianeta in movimento“.

Si tratta di un risultato estremamente importante”, ha affermato Pedro Figueira, scienziato dello spettografo ESPRESSO presso l’ESO in Cile. “Perché ci dimostra che la tecnica della velocità radiale ha il potenziale di rivelare la presenza di una popolazione di pianeti come il nostro, che potrebbero essere i più abbondanti nella nostra galassia e potenzialmente supportare la vita come la conosciamo“, ha aggiunto. Proxima Centauri ospita altri due esopianeti: Proxima b, con una massa paragonabile a quella della Terra e che completa la sua orbita intorno alla stella in 11 giorni, e Proxima c in un’orbita più lunga.

Fonte: https://www.scienzenotizie.it/

Riguardo all'autore

Luca

Ciao sono Luca e questo è il mio sito nel quale pubblico i miei progetti e ospito l'Associazione Meteo Live VCO, spero ti piaccia e buona navigazione. Altri miei progetti: visitverbanocusioossola.com e visititaliawebcam.com