Record climatici mondiali, Word Climatic Records

record climatici mondiali

In questa pagina vengono elencati i record climatici mondiali, temperature, pressione atmosferica, piogge, vento e tutti gli altri eventi meteorologici che nel corso dei secoli creano il clima della terra. L’Organizzazione Meteorologica Mondiale (OMM), agenzia specializzata delle Nazioni Unite, definisce il Clima operativamente, come la stato medio delle variabili fisiche atmosferiche riferito a uno specifico periodo di tempo (anno, mese, ecc.) per un’area geografica circoscritta. 

TEMPERATURE record

La massima temperatura è stata registrata il secolo scorso, il 10 luglio 1913 a Furnace Creek nella Death Valley in California, USA, con +56.7°C. Il precedente record è stato confutato da una apposita commissione del WMO e apparteneva a EL Azizia in Libia con +57.8°C.

La temperatura minima è stata registrata il 21 luglio 1983 a Vostok, Antartide, con -89.4°C.

La massima escursione, ossia il divario tra temperatura massima e minima, appartiene a Verkhoyannsk in Siberia, si è passati dai -70°C ai +33.9°C con una escursione di 103.9°C.

La massima escursione termica diurna è stata registrata il 23 aprile 1916 a Browning nel Montana USA, si è passati dai +7°C di temperatura massima ai -49°C di temperatura minima con una escursione di 56°C.

Il luogo mediamente più caldo su scala annuale e su un periodo di 6 anni, è Dallol in Etiopia Africa con una media di +34°C.

Il luogo più freddo è Polyus Nedostupnosti in Antartide (78° S, 96° E) dove si ha temperatura media annuale calcolata per estrapolazione di -58°C. La media annuale più bassa effettivamente registrata è di -57°C alla Plateau Station in Antartide.

L’insolazione massima annua è da attribuirsi a Yuma in Arizona USA, ha il 91% delle possibili ore di sole (4055 ore su 4456 ore di sole annuo). A St, Petersburg in Florida Usa, dal 9 febbraio 1967 al 17 marzo 1969 si registrarono 768 giorni consecutivi di sole.

PRESSIONE

La massima pressione al livello del mare è stata registrata a Burnual in Siberia il 23 gennaio 1900 con 1079 mb.

La minima pressione al livello del mare è stata registrata durante l’uragano Tip a 480 Km da Guam nell’Oceano Indiano con 870 mb.

PIOGGE

Il maggior numero di giornate piovose è stato registrato sul Monte Wai’ale’ale (1569 m) Kanuai hawai, dove normalmente piove più di 350 giorni l’anno.

La pioggia più intensa è stata registrata a Barst in Gaudalupa nei Caraibi, il 26 novembre 1970 con 38 mm di pioggia in un minuto.

La massima precipitazione in 24 ore è stata registrata tra il 15 e il 16 marzo 1952 a Cilaos (1200 m) Reunion Oceano Indiano, dove caddero ben 1870 mm di pioggia.

La massima precipitazione mensile è stata registrata a Cherrapunji Megalaya in India, nel luglio del 1861 con 9300 mm.

La massima precipitazione annuale spetta sempre a Cherrapunji Megalaya, si sono avuti tra l’agosto del 1860 e il luglio del 1861 più di 26 metri d’acqua (26461 mm).

La media annuale massima precipitazione spetta alla località di Lloro in Colombia, con 13299 mm (media calcolata utilizzando 29 anni di dati).

La media annuale minima della precipitazione spetta alla località di Arica in Cile con 0.8 mm (media calcolata utilizzando 59 anni di dati).

Il maggior numero di giornate temporalesche avute in un anno si è avuto a Tororo in Uganda, dove si hanno mediamente 251 giorni di temporale all’anno, statistiche elaborate con 10 anni a disposizione.

Il massimo periodo di siccità arriva a circa 375 anni, registrato nel deserto cileno di Atacama, attraversato dal Tropico del Capricorno.

VENTO

Il luogo più ventoso è la Commonwealth, George V Coast, Antartide, dove il vento ha più volte superato i 320 Km/h.

NEBBIA

Le nebbie più fitte e intense si hanno a Grand Banks, Terranova, Canada, dove la nebbia è presente 120 giorni all’anno.

NEVE

Massima precipitazione nevosa in un anno si è avuta sul Monte Rainer, Paradise, Washington, USA, dove caddero 3110.2 cm di neve.

La massima precipitazione nevosa in un’unica bufera fu di 480 cm avvenuta sul Monte Shasta, Ski Bowl, USA, tra il 13 e il 19 febbraio 1959.

La massima precipitazione nevosa in un solo giorno ha avuto luogo il 14 aprile 1921 a Silverlake nel Colorado, USA, dove ne caddero quasi 2 metri (193 cm).

GRANDINE RECORD

Il chicco di grandine più grosso fu di 766 grammi, caduto a Coffeyvilkle, Kansas, USA.

Dati a cura del Servizio Meteorologico dell’Aeronautica Militare

La nostra rete di rilevamento www.meteolivevco.it