Ghiaccio Vivo I ghiacciai dell'Ossola

Progetto “Ghiaccio Vivo”. Ghiacciaio delle Locce pericolo crolli? Ecco cosa ho scoperto.

L’incredibile fusione dei ghiacciai in atto non non ne risparmia alcuno, il Ghiacciaio delle Locce si frammenta e si mostra coma mai prima.

L’area sottostante il Ghiacciaio delle Locce è stata interdetta, giustamente direi, per il pericolo di crolli dal ghiacciaio. Questo settore della parete est del Monte Rosa a Macugnaga è sotto osservazione dal 2016, con telecamera posizionata al Rifugio Zamboni.

E’ quindi possibile paragonare tramite immagini da postazione fissa l’evoluzione del ghiacciaio degli ultimi 7 anni, grazie alla partecipazione del Rifugio Zamboni al progetto di monitoraggio “Ghiaccio Vivo” nel periodo estivo la frequenza delle immagini salvate aumenta.

Ma veniamo al sodo, ecco cosa ho scoperto da osservatore analizzando attentamente le immagini, fate attenzione alla prossima immagine e focalizzate l’attenzione nel cerchio rosso, ci troviamo nei bacini di carico del Ghiacciaio delle Locce (catasto fotografico aereo), nel cerchio rosso vedrai un blocco di ghiaccio quasi triangolare distaccato dal corpo principale, con ben visibile la roccia sopra e ai lati, sotto sembrerebbe appoggiato al proseguimento del corpo principale:

Analizzando immagini dei sorvoli aerei effettuati nel 2016 noterete che in quella zona il ghiacciaio era un blocco unico, eccoti due immagini da due diverse angolazioni:

Dal 2016 sono passati 7 anni e il Ghiacciaio è cambiato molto ma questo cambiamento, che a prima vista sembrerebbe il cedimento di una porzione di ghiaccio, è avvenuto solamente nell’ultimo mese, per l’esattezza in 5/6 giorni dal 9 al 15 di luglio 2022, tieni presente che dire con esattezza cosa stia avvenendo è difficile senza indagini più approfondite magari da enti specializzati, potrebbe anche essere che la FORTE FUSIONE ABBIA MESSO IN EVIDENZA IL SUBSTRATO ROCCIOSO e non sia una spaccatura. Quello che è certo è che cosi il ghiacciaio non lo abbiamo mai visto. Eccoti una slide tra il 4 e il 29 luglio 2022:

E ora un’altra slide dove puoi confrontare il ghiaccio della parete est del monte Rosa dal 2016 al 2022:

Comunque sia, da volontario del Comitato Glaciologico Italiano, ti consiglio per la tua sicurezza, nel caso tu sia un amante della montagna, di non prenderti alcun rischio percorrendo tratti sotto i ghiacciai e pareti esposte…Alegher.

AGGIORNAMENTO 31 LUGLIO 2022

Nella prossima slide il giorno 30 a confronto con il giorno 29 luglio alle ore 21:30, noterete come quel blocco di ghiaccio quasi triangolare che sembrerebbe essersi distaccato si stia frantumando, ingrandisci il più possibile ctrl+:

Giovanni Mortara

Attento Luca a fare certi ghiacciai, non ne vale la pena.

Riguardo all'autore

Luca

Ciao sono Luca e questo è il mio sito nel quale pubblico i miei progetti e ospito l'Associazione Meteo Live VCO, spero ti piaccia e buona navigazione. Altri miei progetti: visitverbanocusioossola.com e visititaliawebcam.com

Categorie