Progetto “Ghiaccio Vivo” ecco i nefasti effetti dell’ondata di calore sui ghiacciai.

  • Autore dell'articolo:
  • Categoria dell'articolo:Ghiaccio Vivo
  • Tempo di lettura:2 minuti di lettura

Fusione dei ghiacciai come forse non abbiamo mai visto. da oggi ulteriore aumento delle temperature con zero termico oltre i 5000 m.

Le due immagini qui sopra catturano la fronte del ghiacciaio Belvedere e il torrente Anza da cui nasce, il confronto si riferisce allo stesso giorno e stessa ora del 19 agosto 2022 e 19 agosto 2023.

La differenza che si nota maggiormente a una prima occhiata è la molta acqua in più nel 2023, una differenza notevole anche perchè nel 2022 nei giorni precedenti tra il 17 e il 18 una perturbazione portò circa 30 mm di pioggia, in questo 2023 solo 4.8 mm il giorno 17.

E’ quindi evidente che tutta quest’acqua in più è di fusione e neanche tanto di neve ma di ghiaccio, in quanto di neve invernale residua oramai non ce ne più da qualche giorno.

Mi piace

Luca

Ciao sono Luca e questo è il mio sito nel quale pubblico i miei progetti e ospito l'Associazione Meteo Live VCO, spero ti piaccia e buona navigazione.

Lascia un commento

4 × quattro =