Maltempo, neve solo in montagna.

Poche le precipitazioni previste quando le temperature permetterebbero la neve fino al piano.

Troppo poco il freddo in entrata questa notte dalle Alpi e dalla pianura Padana, sarebbe dovuto entrare prima cosi da formare un cuscino padano che avrebbe permesso, almeno inizialmente, che la neve cadesse anche su laghi e pianure. Ma i tempi non sono quelli giusti, le precipitazioni tendenti al moderato arriveranno solo verso le 21 di lunedì, nel frattempo il rialzo delle temperature si porteranno sul segno positivo a 925 hPa, circa 1100 metri. Qui sotto quando le temperature permetterebbero la neve non ci sono le precipitazioni:

Temperature previste alle ore 15 da neve, dal riquadro le precipitazioni assenti con zero termico a 750 metri.

Tra le 21 e le ore 12 di martedì arriveranno le precipitazioni che gradualmente diverranno moderate nella mattinata, la colonna atmosferica non permetterà alla neve di cadere sotto 700-800 metri nel Cusio e nel Verbano:

Precipitazioni previste alle ore 21 e nel riquadro alle ore 12 di martedì.

Ecco le temperature previste positive alle ore 21 e alle ore 12 di martedì  con una più bella +4°C a circa 1100 metri:

Temperature previste alle ore 21 e nel riquadro alle ore 12 di martedì a circa 1100 metri.

Probabilmente in Ossola la neve cadrà più in basso, al momento le maggiori precipitazioni sono previste sul comparto sud occidentale, la Valle Anzasca la Val Bognanco e parte della Valle Antrona potrebbero vedere un consistente accumulo di neve oltre gli 800-900 metri. Anche il Cusio e la Valle Strona gli apporti nevosi, oltre i 1000 metri, potrebbero rilevarsi interessanti.

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Pin It on Pinterest

Share This