Maltempo in arrivo, depressione italica con venti di Scirocco.

E’ da diverso tempo che l’Italia non è interessata da una depressione ben organizzata come quella che dalla serata di venerdì interesserà buona parte del territorio. Una tipica sciroccata delle mezze stagioni.

L’innesco per la formazione delle depressione che andrà a formarsi nelle vicinanze del golfo del Leone è dato da aria polare marittima, proveniente dal Canada settentrionale. Successivamente l’approfondimento della depressione convoglierà aria artico marittima dalla Scandinavia. Nella giornata di domenica il minimo di pressione sarà traslato sulla Corsica.

cartaprevi

Inizio e fine delle precipitazioni. Le precipitazioni inizieranno venerdì intorno alle 18, forse anche prima, e termineranno lunedì pomeriggio. Il clou delle precipitazioni più intense si avranno il pomeriggio della domenica e lunedì mattina.

Quota neve. Da venerdì sera a sabato mezza giornata in Ossola 400-500 metri, nel Verbano e nel Cusio 700-800. Possibili fiocchi misti a pioggia fino a Domodossola. Domenica 1200-1300 metri nel Cusio e nel Verbano, in Ossola 600-700.

Zone del VCO maggiormente interessate. Essendo scirocco le zone maggiormente interessate da più precipitazioni saranno il Cusio  l’Ossola occidentale, il Verbano occidentale  il Vergante. Di queste zone prestare attenzione in Valle Strona, precipitazioni a lunedì vicine e oltre ai 100 mm, solitamente dopo i 100 mm si hanno piccoli straripamenti e allagamenti.

Accumuli nevosi in montagna. Oltre i 1500 m nelle zone maggiormente interessate dai fenomeni potrebbero cadere 110-120 cm di neve fresca.




Luca

Ciao!! Sono il fondatore dell'associazione MeteoLiveVco, questo è il mio sito con il quale la ospito. Spero ti piaccia e buona navigazione. Conoscere il proprio clima rende civilmente più responsabili.