Maltempo, in arrivo neve a bassa quota.

gfs14-3-220165Direttamente dalla Siberia aria di matrice artico continentale raggiungerà da nord est la nostra regione nella giornata di domani. A 1450 m, l’altezza di geopotenziale della massa d’aria, si passerà dai +2°C ai -5°C in 12 ore. La massa d’aria entrerà sia dalla porta della Bora a Trieste che, aggirando le Alpi a nord, dalla valle del Rodano andando ad alimentare le depressione sul ligure.

Precipitazioni dalla serata di martedì con neve a bassa quota su tutto il VCO, in nottata con l’entrata dell’aria fredda neve, debole localmente moderata su tutto il VCO, precipitazioni nevose che proseguiranno fino a metà mattinata di mercoledì 16. Dopo di che la neve lascerà spazio e debole pioggia su laghi e Cusio, mentre in Ossola il nevischio potrebbe perdurare fino al pomeriggio.

spaghi14-3-2016Tendenzialmente al suolo si potrebbero depositare 7/8cm di neve. Le zone più esposte allo stau anche superare i 10 cm che sono dal Borgomanerese verso la Valsesia e Biellese. Per il VCO la zona con più precipitazioni è l’Ossola occidentale  la Valle Strona e la sponda, sempre occidentale, del lago d’Orta.

Situazione sinottica favorevole alle Alpi più occidentali, Valle d’Aosta e, sopratutto, basso Piemonte, qui in zone di pianura potrebbe anche superare i 50 cm. Anche Torino ben posizionata per una discreta nevicata. Diversi centimetri, oltre i 10 anche per il Novarese e il Vercellese.




Luca

Ciao!! Sono il fondatore dell'associazione MeteoLiveVco, questo è il mio sito con il quale la ospito. Spero ti piaccia e buona navigazione. Conoscere il proprio clima rende civilmente più responsabili.