Posta a 2325m. di quota la diga di Camposecco è la diga più alta della valle Antrona!

Se i laghi alpini vengono soprannominati anche “GLI OCCHI BLU DEL CIELO”, il color turchese di questo lago artificiale d’alta quota rispetta fedelmente il detto popolare.
Le cime rocciose e le nuvole che sfiorano le vette vengono riflessi fedelmente nei minimi dettagli.

In origine, nella conca di Camposecco, nonostante il nome, vi era un laghetto naturale.
In seguito venne realizzato il muro che innalzò artificialmente il livello dell’acqua fino allo stato attuale.

‼️Da segnalare nei pressi della casa dei guardiani il NUOVO “bivacco Camposecco” (Anno 2018).

Questo bivacco funge da punto d’appoggio per la salita alla punta di Saas oppure come punto di partenza o di arrivo dalla traversata delle Coronette per il caratteristico “canalino” (munito di catena).

Mentre si sale verso la diga inoltre, è facile anche imbattersi in vecchie rotaie e costruzioni di tipo ferroviaro che altro non era che il cantiere per la costruzione del manufatto principale!
Qui “l’archeologia industriale” di un tempo riemerge con vigore dalle pieghe della Storia!

Tutto questo si trova all’interno di un ampio e verticale vallone dell’alta valle Antrona!

Luca

Ciao!! Sono il fondatore dell'associazione MeteoLiveVco, questo è il mio sito con il quale la ospito. Spero ti piaccia e buona navigazione. Conoscere il proprio clima rende civilmente più responsabili.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: